Come tornare a casa

Guida di Santiago

Tutte le indicazioni che devi sapere per tornare dal tuo pellegrinaggio sano e salvo, sia in aereo, in treno, in autobus o in auto

6
Come tornare a casa
@ Xoán A. Soler

@ Xoán A. Soler

Una volta a Santiago, il pellegrino, già con la Compostela in tasca, affronta il ritorno a casa. Per farlo ci sono di diverse opzioni.

In aereo

L’aeroporto di Lavacolla è il più importante della Galizia. Dispone di collegamenti internazionali con Londra, Dublino, Parigi, Francoforte, Basilea, Zurigo, Ginevra, Bergamo, Istanbul, Madeira e Caracas All’interno della Spagna volano con destinazione Madrid, Barcellona, Minorca, Palma, Ibiza, Alicante, Valencia, Malaga, Siviglia, Bilbao, Tenerife, Gran Canaria, Fuerteventura e Lanzarote.

Come arrivare in aeroporto

L’aeroporto di Lavacolla si trova ad 11 chilometri dal centro. Per raggiungerlo, un autobus interurbano trasporta i passeggeri ogni mezz’ora passando da diverse fermate situate in punti strategici (San Lázaro, stazione degli autobus, avenida de Lugo e Doctor Teixeiro). Il prezzo del biglietto è di 3 euro. Il servizio comincia alle 7:00 e termina all’1:00. Ulteriori informazioni al telefono (+34) 981 563 238 o sulla web dell’impresa Freire.

L’altra opzione è quella di prendere un taxi. La tariffa è di 21 euro. Radio Taxi Santiago (+34) 981 569 292.

In treno

La capitale galiziana è collegata per ferrovia alle principali città spagnole, come Madrid, Barcellona o Bilbao. I pellegrini che tornano al sud della Penisola dovranno fare scalo a Madrid. Da Vigo è possibile collegarsi con la rete ferroviaria portoghese.

I prezzi variano a seconda delle destinazioni. Le tariffe e gli orari possono consultarsi sulla web di Renfe o telefonando al (+34) 902 320 320.

Come arrivare in stazione

La stazione ferroviaria di Santiago di Compostela si trova nella zona nuova della città (Hórreo, 75). È abituale che ci si rechi a piedi, anche se molti degli autobus urbani effettuano una fermata vicino. Il numero 6, da piazza Galicia. Un’altra possibilità è il taxi.

Autobus

L’azienda Alsa copre la linea Santiago-Madrid da 47,46 euro. Oltre alla capitale spagnola, ci sono pullman diretti a Gijón, Bilbao, Irún, Francia, Portogallo, Belgio, Svizzera o Germania. Le tariffe e gli orari possono essere consultati sulla web.

Come arrivare in stazione

La stazione degli autobus di Santiago si trova a San Caetano, relativamente vicino al centro storico della città. Molte delle linee degli autobus urbani di Santiago effettuano fermate qui vicino. Prendere il numero 5 da piazza Galicia.

In automobile

Un’altra delle opzioni più abituali utilizzate dai pellegrini per tornare a casa è quella di noleggiare un’auto. Le principali compagnie del settore (Atesa, Hertz, Europcar o Avis) dispongono di un ufficio a Santiago di Compostela.

Per I ‘bicigrini’

Correos (l’ufficio postale) offre un servizio di imballaggio e invio di biciclette. Il prezzo è di 41,52 euro (IVA non inclusa). Non funziona in tutti gli uffici.

Anche l’azienda di messaggeria Seúr offre questo servizio per 49,99 euro più IVA.

Bicicletas Oliveira è un negozio specializzato nel mondo delle due ruote che offre aiuto ai pellegrini che arrivano alla capitale galiziana. Dispone anche di un servizio speciale per imballaggio e invio di biciclette. Ulteriori informazioni telefonando al (+34) 981 523 306.

Chi desidera tornare in treno senza smontare la bicicletta deve tenere presente che Renfe stabilisce un numero determinato di posti, pertanto conviene essere prudenti e prenotare un biglietto con diritto al trasporto della bicicletta non appena possibile. Solo su treni regionali. È possibile farlo anche in autobus, esclusivamente in viaggi nazionali, normalmente per un supplemento di 10 euro.

Latest blog content
La Voz de Galicia La Voz de Asturias

© Copyright LA VOZ DE GALICIA S.A. Polígono de Sabón, Arteixo, A CORUÑA (ESPAÑA) Inscrita en el Registro Mercantil de A Coruña en el Tomo 2438 del Archivo, Sección General, a los folios 91 y siguientes, hoja C-2141. CIF: A-15000649

Powered by Hyliacom