Cammino Francese

È l'itinerario con la maggiore tradizione storica. Inizia in Francia, passa dai Pirenei ed attraversa la Penisola Iberica da est a ovest. Accede alla Galizia dalla leggendaria salita a O Cebreiro.

Guida utile

Vantaggi e difficoltà di ciascun Cammino

Epoca, modo e luogo appropriato da cui partire

Collegamenti per raggiungere i principali punti di partenza

Bagaglio indispensabile e opzionale per effettuare il percorso

Itinerari del Cammino Francese per ciclisti

Consulta le condizioni meteorologiche in Galizia

ViveCamino : Quello che dovete sapere sul Camino de Santiago

Se vi state chiedendo qual è il Camino de Santiago, la prima cosa che dovete sapere è che è il percorso più grande di pellegrinaggio in Europa, con più di mille anni di storia alle spalle e di essere ogni via di transito anno per migliaia di pellegrini. Provengono da nord dal Cammino Francese o sud da parte del Cammino Portoghese, tutte le rotte porre fine al vostro tour a Santiago de Compostela, dove sarebbe trovano i resti dell'apostolo Giacomo, che sarebbero stati sepolti in quella terra dopo evangelizzare, anche se i punti di partenza del pellegrinaggio sono molteplici.

Se avete intenzione di prendere lo zaino e iniziare il vostro pellegrinaggio a Santiago de Compostela o sei solo appassionato di percorso giacobino, questo è il posto per voi: ViveCamino vi informa su tutto ciò che serve il pellegrino.

Qui troverete informazioni su come preparare il vostro viaggio, percorsi che portano a Santiago, tutte le novità della Via e, naturalmente, uno strumento sociale che può incontrarsi e dialogare con altri pellegrini.

Chiavi Camino de Santiago

Vogliamo offrire tutte le chiavi per pianificare il vostro Camino de Santiago nel miglior modo possibile, fornendo tutte le informazioni necessarie per conoscere a fondo i percorsi che meglio si adattano, tutte le fasi del Camino de Santiago, dove poter mangiare e dove alloggiare all'interno della vasta gamma troverai la tua strada. Inoltre troverete tutto ciò che serve sapere per dotare te stesso prima di iniziare il viaggio, come ottenere al punto di partenza e, infine, tornare a casa da Santiago.

Abbandoniamo l'offerta culturale ampia e variegata del Camino de Santiago e la vita quotidiana della Strada giacobino, così sei a conoscenza dello stato dei percorsi della Via, il suo patrimonio architettonico o sviluppi di carattere istituzionale che verrà accadendo . Il Camino de Santiago è un ecosistema vivente che coinvolge decine di migliaia di persone in tutta Europa intorno alla figura del pellegrino.

La guida più completa per il Camino de Santiago

Scopri vivere nel modo, il nuovo social network focalizzata al 100% lungo il Cammino di Santiago, dove non solo è possibile vedere tutte le vie e le tappe per pianificare il vostro viaggio, se non condividere e gustare le migliori immagini e contenuti del percorso di pellegrinaggio, pellegrino pellegrino. Oltre a portare tutti i consigli su cosa portare nello zaino per la Via, senza trascurare la più completa copertura delle notizie del percorso di pellegrinaggio, che ogni anno muove più pellegrini a Santiago.

Il miglior aiuto per i pellegrini

Portiamo in forma di consigli tutto il pellegrino deve sapere prima di prendere lo zaino e uscire di casa per fare il Cammino di Santiago, sia la prima volta o avete il coraggio e di essere un veterano. Noi rispondere a domande come Che strada fare? In quale periodo dell'anno dovremmo fare il Cammino? o Cosa devo portare nello zaino?, oltre a spiegare tutti i dettagli che circondano il pellegrinaggio.

Tutte le vie di mezzo e le sue fasi, vendita al dettaglio

Vive la Via anche troverete una recensione in dettaglio ciascuno dei percorsi ufficiali del Cammino di Santiago, passo dopo passo, e di un ampio servizi di guida di riferimento, alloggio, ristorazione e le connessioni di ciascuno dei località attraverso il quale passa, in modo da sapere sempre che cosa state ottenendo prima di arrivare. Bene scegliere il Cammino Francese occupato o Camino del Norte, una spettacolare vista dell'Atlantico, abbiamo sempre avere tutte le informazioni nel palmo della tua mano, quindi se si preferisce consultare la vita fino in fondo le nostre app iOS e Android.

Storie, Oggi e consulenza per i pellegrini

D'altra parte vive il modo in cui vogliamo dare un regalo speciale per il Camino de Santiago, abbiamo a che fare ogni giorno oggi -a percorso riceve pellegrini durante tutto l'anno-affare. Vogliamo anche portare nuovi suggerimenti, storie e leggende della strada, senza trascurare la nostra comunità di pellegrini che ogni condivisione giornata con noi centinaia di immagini tratte direttamente dalle esperienze del Cammino di Santiago e vie di pellegrinaggio.

Qual è il Camino de Santiago?

Il Camino de Santiago è un percorso percorsa da pellegrini provenienti da tutto il mondo per raggiungere la città di Santiago de Compostela, dove la leggenda vuole i resti dell'apostolo. percorso Giacobino la chiamata trova le sue origini nel Medioevo, dove ha goduto di grande importanza per cadere poi nel dimenticatoio e rinascita nella s. XX con grande forza e diventare meta di centinaia di migliaia di pellegrini che passano ogni anno.

Tutte le informazioni sulla strada

Prendere la decisione di incontrare per la prima volta il Camino de Santiago attraverso uno qualsiasi dei suoi circuiti e stadi è un colpo di adrenalina, perché ci aspettiamo un'esperienza che sicuramente resterà impressa per sempre, ma è anche normale che ci assalgono milioni di dubbio . Ecco perché abbiamo raccolto tutte le informazioni necessarie per scegliere l'opzione che meglio si adatta alle vostre esigenze, il tempo e il fitness. Inoltre rispondiamo a tutte queste domande sul percorso che non avete mai osato chiedere, e spieghiamo in forma sintetica il motivo per cui la strada era così importante nel Medioevo e perché è riemerso negli ultimi anni.

Godetevi Santiago de Compostela

La strada sta rompendo i record di visitatori ogni anno, e tutti quei pellegrini che finiscono a Santiago de Compostela, una città con una ricchezza culturale e storica unica su cui potrete trovare tutto il necessario per conoscere la Via Live. Percorsi attraverso il modo in cui ci sono centinaia sparsi in tutta Europa, ma c'è un solo obiettivo, ed è in Plaza del Obradoiro. Vi diciamo come trarre il massimo vantaggio della città antica e quando si dice "basta", spieghiamo in dettaglio come tornare a casa, la piazza uscita.

La storia del Camino de Santiago

La storia della via più importante di pellegrinaggio cristiano in Europa risale al s. IX, con la presunta scoperta dei resti di San Giacomo a quella che oggi è conosciuta come Santiago de Compostela. Dopo aver ricevuto la notizia rey Alfonso II il Casto, andò con tutta la sua corte alla tomba dell'apostolo, diventando il primo pellegrino. Dopo la scoperta, nel corso dei secoli, la notizia della localizzazione dei resti di Santiago divenne noto in tutta Europa, con forza crescente, che si è posto in un centro di pellegrinaggio e importante via commerciale.

Le origini del Camino de Santiago

La storia del Camino de Santiago inizia con l'eremita Pelayo e il suo avvistamento di luci misteriose su una montagna disabitata, una locanda stella sulla foresta Libredón nell'anno 812. Durante la Galizia VIII secolo era diffusa la convinzione che i resti di San Giacomo sono stati sepolti in quella zona.

L'eremita Pelayo ha detto il vescovo Teodomiro di Iria Flavia suo avvistamento, dove sono andati, presumibilmente trovare una tomba di origine romana. La notizia del ritrovamento dei resti di Santiago ha raggiunto le orecchie di Alfonso II il Casto, re al momento delle Asturie, che ordinò di costruire una chiesa nel luogo in cui si presume siano state trovati i resti (e dove in seguito l'attuale cattedrale sarebbe stato costruito Santiago).

Splendore, declino e rinascita della strada

Dalla scoperta dei resti, la notizia ha cominciato a diffondersi in tutta l'Europa e, quindi, Santiago divenne uno dei più importanti luoghi di pellegrinaggio del Medioevo insieme a Roma e Gerusalemme. Il numero di pellegrini non fa nulla per crescere da s. X, la creazione di un percorso importante nel nord della penisola iberica re cristiani ha sostenuto la costruzione di infrastrutture come ponti, strade e ospedali.

Ma a partire dal XIV secolo i molti cambiamenti che attendono l'Europa, dove ogni sorta di mali accadere e in particolare il fenomeno della Reconquista della penisola iberica, distogliere l'attenzione e il Camino de Santiago comincia a svuotare di pellegrini, perdendo splendore di un tempo finalmente cadere in oblio.

El Camino de Santiago non sarebbe emerso fino alla seconda metà del XX secolo, quando le autorità del tempo hanno cominciato a sfruttare il suo potenziale come destinazione turistica aunaba e la religione, promuoverlo in tutta Europa e mettendo in evidenza i suoi valori di pace e di unione tra i europea . Questi valori sono sanciti e la strada riaffiorato lentamente, per non parlare delle figure chiave spinta inestimabili come il prete Elias Valiña e le Associazioni degli Amici del Cammino di Santiago spagnolo e pionieri francesi nella segnalazione del percorso di pellegrinaggio.

La Voz de Galicia La Voz de Asturias

© Copyright LA VOZ DE GALICIA S.A. Polígono de Sabón, Arteixo, A CORUÑA (ESPAÑA) Inscrita en el Registro Mercantil de A Coruña en el Tomo 2438 del Archivo, Sección General, a los folios 91 y siguientes, hoja C-2141. CIF: A-15000649

Powered by Hyliacom

We use our own and third-party cookies to improve our services, enhance the user browsing experience, customize our web site and obtain usage statistics If you continue browsing, we consider you accept its use. You can get more information aquí.